In cucina con Jessica: Il Peach Cobbler per Ben Oliver

Seth (William Windom) è elettrizzato dal fatto che Ben Oliver (Gerald S. O’Loughlin), un vecchio compagno dell’esercito a lungo creduto morto, sia vivo e vegeto e che stia per arrivare a Cabot Cove.

Assieme a Ben fa la sua comparsa anche Lawrence Jarvis (Robert Lansing), il quale sostiene che Ben ha rapinato una gioielleria. Grazie a Seth Ben viene assunto come meccanico in un locale cantiere nautico e fa così bene il suo lavoro che il proprietario Mason Porter (Cliff De Young) lo promuove a commerciale ma suo nipote si oppone alla decisione.

Jarvis promette a Jessica che incastrerà Ben a tutti i costi.

Quando Mason Porter viene trovato morto con $ 60.000 mancanti dalla cassaforte della sua azienda e $ 10.000 vengono trovati nella stanza di Ben, tocca a Jessica scagionarlo trovando il vero assassino.

Il primo incontro tra Ben e Seth avviene proprio a casa di Jessica durante una cena. A conclusione del delizioso pasto, Jessica offre un dolce che riscuote un grande successo, il Peach Cobbler.

Nella versione italiana dell’episodio, la parola Peach Cobbler è stata tradotta in ‘Budino alle pesche’ ma in realtà non ha nulla del budino essendo una specie di torta di frutta, ma più che torta una ‘sbriciolata’ alle pesche, perchè la pasta viene versata sul composto di frutta e fatto cuocere al forno per formare una crosticina dorata.

Dopo attente ricerche, visto che si tratta di un dolce piuttosto diffuso in USA, vi propongo questa ricetta direttamente dal Maine, illustrata nel sito New England Today Food

Provare per credere! Una delizia

Peach Cobbler

Ingredienti

60 gr di burro salato
4 pesche fresche sbucciate e affettate
200 gr di zucchero semolato
1/4 cucchiaino di noce moscata appena macinata
1/4 cucchiaino di cannella in polvere
120 gr di farina 00
2 cucchiaini di lievito in polvere
60 gr di latte
Panna montata (facoltativa)

Procedimento

Preriscaldare il forno a 200°C. Sciogliere il burro e versarlo in una teglia da 20×30 cm circa. Aggiungere le pesche. Cospargere metà dello zucchero sulle pesche, spolverare con noce moscata e cannella e mescolare.

In una ciotola di medie dimensioni, unire la restante quantità di zucchero con la farina, il lievito e il latte. Mescolare fino ad ottenere un impasto uniforme. Versare l’impasto sul composto di pesche. Cuocere fino a quando la parte superiore è dorata, circa 30-40 minuti. Servire con panna montata a piacere.